Lauren Cohan’s Interview on “Lazy Sunday Magazine” October Issue (+ Italian translation).

READ THE MAGAZINE HERE -> lazysundaymag.com

FOLLOW LAZY SUNDAY MAGAZINE on Twitter & Facebook

© Article by Michael Ramey (Director/ Co-founder Lazy Sunday Magazine)

Transcription by Lauren Cohan Fanclub

From Acting To Singing To Dancing, Lauren Cohan Proves She Is A Triple Threat In Entertainment.

For many a wedding is a life changing experience, a monumental step in your future, and a day you will never forget. In Lauren Cohan’s case this all proved to be true, although, in her case she was not the one standing at the altar. It was in fact her friend’s wedding in Ireland, and while I would suggest she’d say it was a monumental day in her friend’s life, the wedding proved the same for her when opportunity reared its head. After sending in a self made audition tape for AMC’s zombie series, The Walking Dead and thinking nothing of it, she received a phone call stating they wanted her to come in and for a “chemistry” read with Steven Yeun (who plays Glenn and her boyfriend on the show). “I was really excited” Lauren recalled, “I become a fan over night from watching it.” The actress took off from the wedding, back to her hotel to pack, when to her surprise she received another call telling her it wasn’t a “chemistry” read but she in fact had got the part. After flying to Georgia with basically nothing, she ended up staying the next six months there, with the role being her biggest to date.

Born in Philadelphia and having lived in New Jersey before moving to England with her mother in her teenage years, Lauren initially wanted to be a child psychologist, but always considered the possibility of joining the performing arts. And even though child psychology was her first choice, her love of singing and dancing was too great to ignore, and Lauren ended up attending the University of Winchester for Drama.

At the University, she spent time travelling and having fun with a theatre company she co-founded until it was time for her to find an agent and see if she could take things to the next level. After auditioning for an agent, and despite the fact she had no concept of how business worked, a week later she found herself in Egypt sporting a bow and arrow. It was her first professional credit in a film that was never released. It did serve one purpose, however, it reassured her that this was what she wanted to do in her life.

Growing up a fan the fantasy and sci-fi, Lauren’s career allowed her the opportunity to guest star on genre shows as Chuck, Supernatural and The Vampire Diaries. “I like the fantasy of it, I think it’s just farfetched and playful and gives you a lof of room for suspension and disbelief” she explained. The Walking Dead, ironically enough, is the most realistic show she’s been on. As far as she’s concerned, it’s relentlessly, barebones reality; her best experience so far in terms of presenting truthful humanity as an actor.

Along with bringing the character of Maggie Greene to life, when Lauren is not performing in front of the cameras, she is behind the playing around and learning. “I definitely love photography.” The craft behind it all excited her and she enjoys working with other actors. And even though she would like to try the challenging task of working behind the camera, right now she knows that deep down inside she is a theatre actor, and maybe not ready to take that step. This is not a problem, seeing as Lauren a great actor and still developing that aspect of her burgeoning career.

Aside from The Walking Dead, Lauren isn’t a huge television watcher, although when she does watch TV she enjoys a lot of British comedy and mini-series, including the acclaimed series, Homeland. “I watched the whole season of Homeland in like a day and a half.” Even if she was a huge television fan, she wouldn’t be watching too much of it considering it took her three-and-half months to install her cable only to have it cut out again after a week. She now just has a big television in her living room with no connection.

Season three of the Walking Dead will be debuting soon and Lauren promises it will be a very action packed season with a lot more character development. “We’re always on the edge of a cliff, and [then] we take a couple steps back, [and] then we get push right back to the edge.” In this coming season, we will see Maggie and Glenn’s strong relationship go through the normal trials and tribulations that a normal relationship goes through – although most don’t have to worry about a zombie apocalypse. We will see the small but unified group try to cope, although they won’t meet back up with Andrea until around mid season. As for Lauren’s character, Maggie changed from a tear stricken farmer’s daughter to a zombie killing soldier. Nonetheless, Lauren promises that sweet southern girl is still in her despite the tougher exterior. Every character has found a different side to them, and she is happy her character has found hers.

Even though the show doesn’t follow the narrative of the popular graphic novels on which they are based, Lauren has read up to where the show is right now – the prison. And, she knows she is still alive at this point in the comics. “I only know that because Steven (Yeun) made such a big fuss about his character dying, it’s funny; it’s become a competition.”

According to Lauren, Robert Kirkman, the creator of the graphic novels, and executive producer of the show, makes jokes on set all the time about straying away from the comic and doing the most unexpected thing. On a show like this it’s a bit different since nobody knows who is going to die and when. On most television shows, when you guest star you have a contract which states your final episode on the show based on your character’s story arc, but in this case the actors are left in the dark as to how long they’ll be sticking around. All Lauren knows is it’s going to hurt when the time comes. “We saw it with Dale last year and we see it happen this year with people you’re just not going to expect, and it just makes you live for the moment.”

On the set Lauren is close with a lot of her co-stars, such as Norman Reedus (Daryl). Laurie Holden (Andrea), and Melissa McBride (Carol). She says she is probably closest to Steven Yeun, having become friends since they are always walking together on the job. Lauren thinks highly of Danai Gurira, who will be playing the much anticipated character Michonne this season, saying she is a huge fan of the actress, having even taken the time to see her in a play before she joined the cast for Season 3. “She’s very smart and very funny.”

Even though she named a few cast members, she is quick to point out that she gets along with everyone and knows it’s a privilege to be part of this show. She gets to be away, working in the middle of the Georgia countryside removed from all modern distractions. And while there is a lot about the shooting of the show that makes it great, what make the whole experience even better for her is the fans. From the fans who told her how her and Glenn’s relationship has given them a perspective on romance to just receiving gifts. “I got a whole Japanese dining set sent to me which is pretty amazing.”

As far as the future is concerned, Lauren she would like to do a comedy, and despite the fact she has moved in front of the camera, she would also like to do more theatre. She even has a couple things possible for this coming year, like a play in London. Singing is also a huge aspiration she would like to tackle, and she pointed out that we will see a bit of it in the show this season. Lauren jokes, “A whole movie full of song and joy and no zombie,” would be something she’d be interested in tackling. After a lot of improve, she would also like to throw her hat in the ring and host Saturday Night Live. Ambitious and talented, I’m sure that whatever she chooses to try, we will be seeing a lot of Lauren Cohan in the future.

First Thing To Come To Lauren’s Head When I Said…

ANDREW LINCOLN – Clutterbuck.

STEVEN YEUN – Black Hair.

LAURIE HOLDEN – Blonde… Why do I think about everybody’s Hair? Laurie Hold Is DJ.

NORMAN REEDUS – Sex God.

SCOTT WILSON – Father Figure… Oh God.

ROBERT KIRKMAN – Goof.

AHAHAHAH, this is the best (interesting and funny) interview I’ve ever read about Lauren, thank you so much to Michael Ramey, you’ve totally honoured our idol. 

Dalla recitazione al canto alla danza, Lauren Cohan dimostra che lei è una tripla minaccia nell’intrattenimento. 

Per molti un matrimonio è un’esperienza che cambia la vita, un passo fondamentale nel proprio futuro, e un giorno che non si dimenticherà mai. Nel caso di Lauren Cohan tutto questo si è rivelato vero, anche se, nel suo caso non era lei in piedi all’altare  È stato infatti il matrimonio della sua amica in Irlanda, suggerirei che è stata una giornata monumentale nella vita della sua amica e che il matrimonio ha dimostrato lo stesso anche per lei quando si è trovata a fare i conti con una grande opportunità. Dopo aver inviato un video-provino amatoriale per la serie zombie dell’ AMC, The Walking Dead e senza pensarci affatto, ha ricevuto una telefonata in cui le dicevano che volevano vederla per una lettura “di intesa” con Steven Yeun (che interpreta Glenn e il suo fidanzato nello show). “Ero davvero entusiasta” Lauren ha ricordato, “Diventai una fan durante la notte in cui lo guardai.” L’attrice ha lasciato subito il matrimonio ed è tornata al suo albergo per fare i bagagli, quando con sua grande sorpresa ha ricevuto un’altra chiamata in cui le dicevano che non si trattava più di una lettura “di intesa” ma che in realtà aveva già ottenuto la parte. Dopo essere volata in Georgia con praticamente nulla nella valigia si è ritrovata a restare lì nei sei mesi successivi, con quello che sarebbe stato il suo ruolo più grande fino ad oggi.

Nata a Philadelphia e vivendo nel New Jersey prima di trasferirsi in Inghilterra con la madre durante la sua adolescenza, Lauren inizialmente voleva essere una psicologa infantile, ma sempre considerando la possibilità di unirsi alle arti dello spettacolo. E anche se psicologia infantile era la sua prima scelta, il suo amore per il canto e il ballo erano troppo grandi da ignorare, e Lauren ha deciso di frequentare l’Università di Winchester indirizzo Drammaturgia.

Presso l’Università, ha trascorso il suo tempo viaggiando e divertendosi con una compagnia teatrale che ha co-fondato fino a quando è arrivato il momento per lei di trovare un agente e vedere se riusciva a promuovere le cose al livello successivo. Dopo un provino per un agente, e nonostante il fatto che lei non avesse assolutamente idea di come funzionassero queste cose, una settimana dopo si ritrovò in Egitto sfoggiando un arco e una freccia. Era la sua prima esperienza professionale in un film che non fu mai realizzato. Ma servì comunque allo scopo, la rassicurò che questo era ciò che avrebbe voluto fare nella sua vita.

Crescendo come una fan del fantasy e sci-fi, la carriera di Lauren ha avuto la possibilità di raccogliere ruoli da guest star in telefilm del genere come Chuck, Supernatural e The Vampire Diaries. “Mi piace il genere fantasy, penso che sia inverosimile e scherzoso e fornisce grande spazio alla suspance e l’incredulità”, ha spiegato. The Walking Dead, per ironia della sorte, è stato per lei lo spettacolo più realistico. Per quel che le riguarda, non ha sosta, la realtà nuda e cruda, la sua migliore esperienza fin’ora in termini di presentazione veritiera dell’umanità come attore.

Insieme al portare in vita il personaggio di Maggie Greene, quando Lauren non recita davanti alle telecamere si ritrova dietro di esse divertendosi e imparando. “Amo assolutamente la fotografia.” Il mestiere dietro a tutto questo la entusiasma e ama lavorare con altri attori. E anche se lei vorrebbe provare il difficile compito di lavorare dietro la macchina da presa, in questo momento sa che dentro di lei è un’attrice di teatro, e forse non è ancora pronta a fare questo passo. Questo non è un problema, visto che Lauren è una grande attrice e sta ancora sviluppando questo aspetto della sua fiorente carriera.

Oltre a The Walking Dead, Lauren non è una grande spettatrice, anche se quando si ritrova a guardare la TV si gode molte commedie britanniche e mini-serie, tra cui l’acclamata serie, Homeland. “Ho guardato tutta la stagione di Homeland in un giorno e mezzo.” Anche se fosse stata una grande fan della televisione, non l’avrebbe comunque guardata spesso considerando che ci ha messo tre mesi e mezzo per installare la tv via cavo solo per disconnetterla di nuovo dopo una settimana. Ora ha solo un grande televisore nel suo salotto senza connessione.

La terza stagione di The Walking Dead debutterà presto e Lauren promette che sarà una stagione molto ricca di azione con un maggiore sviluppo del suo personaggio. “Siamo sempre sul margine di uno scoglio, [poi] facciamo un paio di passi indietro, [e] poi veniamo spinti di nuovo al limite.” In questa prossima stagione, vedremo il forte rapporto tra Maggie e Glenn passare attraverso le normali prove e tribolazioni di un normale rapporto – anche se la maggior parte delle coppie non deve preoccuparsi di un’apocalisse di zombie. Vedremo il gruppo piccolo ma unito cercare di collaborare e far fronte alle dure prove che hanno di fronte, anche se non si incontreranno con Andrea fino a circa metà stagione. Come il personaggio di Lauren, Maggie che passerà da figlia di un contadino a soldato uccisore di zombie. Tuttavia, Lauren promette che la dolce ragazza del sud è ancora in lei, nonostante esternamente sia più dura. Ogni personaggio ha trovato un suo nuovo lato di sè, e lei è felice che il suo personaggio abbia trovato il suo.

Anche se lo show non segue la narrazione dei fumetti su cui si basa, Lauren ha letto fino al punto in cui il telefilm è arrivato in questo momento – la prigione. E, lei sa di essere ancora in vita nel fumetto “Io so solo a causa di Steven (Yeun) che ha fatto tante storie sul suo personaggio morente, è divertente, è diventata una gara.” Per quel che ci racconta Lauren, Robert Kirkman, il creatore della graphic novel, e produttore esecutivo dello show, fa battute sul set tutto il tempo sul suo allontanarsi dal fumetto e facendo accadere la cosa più inaspettata. In uno show come questo è un po’ diverso dal momento che nessuno sa chi sta per morire e quando. Nella maggior parte dei telefilm, quando sei una guest star hai un contratto in cui si afferma l’episodio finale basato sull’arco della storia del tuo personaggio, ma in questo caso gli attori sono lasciati al buio per quanto riguarda il loro tempo all’interno dello show. Tutto ciò che sa Lauren è che sarà veramente brutto quando arriverà quel momento. “Lo abbiamo visto con Dale l’anno scorso e lo vediamo accadere quest’anno con persone di cui non te lo aspetteresti mai, e ti spinge a vivere appieno ogni momento.”

Sul set Lauren è vicina a molti suoi colleghi, tra cui Norman Reedus (Daryl). Laurie Holden (Andrea), e Melissa McBride (Carol). Lei dice che è probabilmente più vicina a Steven Yeun, essendo diventati amici dal momento che sono sempre insieme sul posto di lavoro. Lauren va fiera di Danai Gurira, che interpreterà il personaggio molto atteso di Michonne in questa stagione, dicendo che è una grande fan dell’attrice dopo aver avuto anche il tempo di vederla in uno dei suoi spettacoli teatrali un giorno prima che si è unita al cast per la terza stagione. “E ‘molto intelligente e molto divertente.”

Anche se ha nominato solo un paio di membri del cast, si affretta a sottolineare che va molto d’accordo con tutti e sa che è un privilegio essere parte di questo show. Si ritrova a lavorare con loro lontano, in mezzo alla campagna della Georgia, privata da tutte le distrazioni moderne. E mentre c’è molto da dire sul recitare in uno spettacolo così grande, ciò che rende l’intera esperienza ancora migliore per lei sono i FANS. Dai fans che le hanno detto come il suo e il rapporto con Glenn ha dato loro un nuovo punto di vista sulla storia d’amore al solo ricevere dei regali. “Ho ricevuto un set di cucina giapponese il che è piuttosto sorprendente.”

Per quanto riguarda il suo futuro, Lauren vorrebbe recitare in una commedia, e nonostante il fatto che ora si sia spostata di fronte alla macchina da presa, vorrebbe anche fare più teatro. Ha anche un paio di possibilità per il prossimo anno, come un’opera teatrale a Londra. Il canto è anche una grande aspirazione che vorrebbe coltivare, e ha sottolineato che vedremo qualcosa in questa stagione. Lauren scherza, “Un film pieno di canto e gioia senza  zombie,” sarebbe qualcosa che le interesserebbe affrontare. Dopo un sacco di miglioramenti, lei vorrebbe anche lanciare il suo cappello sul ring e fare da padrona di casa al Saturday Night Live. Ambiziosa e di talento, sono sicuro che qualsiasi cosa sceglierà di provare, vedremo molto di Lauren Cohan in futuro.

Prima cosa che passa per la testa di Lauren quando dico…

ANDREW LINCOLN – Clutterbuck. *
STEVEN YEUN – Capelli Neri.
LAURIE HOLDEN – Bionda… Perchè penso sempre ai capelli di tutti? Laurie Hold è DJ.
NORMAN REEDUS – Dio Del Sesso.
SCOTT WILSON – Figura paterna… Oddio.
ROBERT KIRKMAN – Incompetente.

*(Il vero cognome di Andrew prima che lo cambiasse,  in inglese era un aggettivo per descrivere una persona che frequenta siti porno o raccapriccianti su Internet e uno slang per chiamare il seno femminile in modo volgare.)

AHAHAHAHAH, l’intervista più interessante e divertente che io abbia mai letto!!! 

Advertisements

Posted on 2 October 2012, in About Lauren, Chuck, Interviews, Lauren Cohan, Lauren on the Web, Lazy Sunday Magazine, Magazines, Maggie & Glenn, Maggie Greene, News, Supernatural, The Vampire Diaries, The Walking Dead. Bookmark the permalink. Leave a comment.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: